sentiero 010 Valdellatorre – photo gallery e traccia gps

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Anche se non appartenente orograficamente  alla Valle di Susa, segnaliamo questo percorso, (che abbiamo classificato BC/OC) che prende spunto dalla classica escursione al Monte Baron, con cui condivide buona parte della salita necessaria per raggiungere questa meta, nel territorio di Valdellatorre, comune confinante con valle. Si tratta di un percorso consigliato nella stagione invernale e non dopo periodi di pioggia, essendo la discesa composta da passaggi su roccia che potrebbero diventare pericolosi sul bagnato.

La partenza avviene dalla frazione di Brione, , nella piazza antistante la chiesa, da qui il percorso si sviluppa in parte su strade secondarie aperte al traffico ed i parte su tratte di strada bianca  fino a raggiungere la tagliafuoco di salita al Monte Baron, salita con alcuni strappi decisamente sostenuti che si abbandona circa un chilometro prima del suo termine per cambiare la meta.

Da qui è obbligatorio un tratto di portage, 70 metri circa di dislivello su sentiero mai particolarmente ripido che conduce verso Madonna della Neve (ATTENZIONE AREA PROTETTA!) questo tratto con bici a spalla consente di innestarsi sul sentiero n 10 della rete sentieristica locale.

Da qui si segue il sentiero che si sviluppa sui versanti, con ampie tratte pedalate che conducono all’inizio della discesa sul sentiero 02. La discesa è su di un percorso difficile, con una tratta iniziale di poche centinaia di metri veramente impegnativa, su cui, chi vuole tentare la discesa deve avere un ottima padronanza e tecnica di guida. Dopo la prima parte più complicata, il sentiero “degrada” ad OC comunque, pertanto il percorso rimane riservato a persone con adeguata capacità.

Il percorso è in  condivisione con alcune tratte con le auto e per le restanti con i pedoni, pertanto si ricorda di attenersi alle regole del codice della strada dove necessarie, ed a quelle della convivenza con gli altri utenti della montagna sempre in qualsiasi tratta.

Rilasciamo la traccia come sola indicazione sommaria del percorso, ognuno è responsabile delle sue azioni e della sua capacità di condotta.. la montagna non sa che stai seguendo il GPS….