Sacra Natura, in mountain bike alla Sacra di San Michele

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

 

lkllm-n-

 

sabato 11 luglio si ripete l’appuntamento con Sacra Natura, l’evento di sport sui sentieri della Sacra di San Michele. la salita al monumento simbolo della Regione Piemonte, in occasione di questo evento, può avvenire a piedi sulle antiche mulattiere, magari accompagnati dagli asini.. oppure arrampicando lungo la bellissima ferrata che dal fondovalle raggiunge l’abbazia o unendosi a noi in mountain bike.

all’arrivo per tutti la degustazione di prodotti tipici del territorio con a seguire eventi culturali per adulti e bambini.

e in mountain bike?

unendosi a noi, lungo il percorso che consente di scegliere il proprio punto di partenza, un tracciato che prevede una salita, impegnativa, ma che raggiunta la “quota Sacra” consente un divertente percorso su single track lungo il versante nord della Valle di Susa.

la discesa può avvenire anche su strada, oppure seguendo noi su sentieri tecnici, alcuni dei quali già tracciati della locale gara di enduro.

per chi si unisce a noi, c’è anche la possibilità di pranzare al prezzo di 10 euro, dove potrai gustare lo speciale panino con acciughe e tomini, specialità dell’ostelleria del Pellegrino, accompagnato da una birra artigianale locale ed un dolce per aiutare a recuperare le energie, il pranzo è su adesione contattaci se sei interessato.

informazioni utili

partenze da

Almese, ore 9 piazza del Municipio

Avigliana ore 9.30 stazione Ferroviaria lato c.so Laghi

S.Ambrogio ore 9.50 parcheggio partenza via ferrata SS25

Chiusa S.Michele ore 10 fronte parcheggio cimitero

Vaie ore 10.20 p.za del Priore

n.b. gli orari sono di massima, potrebbero variare di alcuni minuti in anticipo o ritardo.

scegli il treno per raggiungerci!

partenza da Avigliana: SFM3 treno 4310 da Torino P.N. ore 8.45

percorso:

c.a. 30 km

salita: asfalto/sentiero

discesa : sentiero con passaggi anche tecnici

casco obbligatorio dotazione di materiale personale per riparazioni

responsabilità

i partecipanti sono tenuti a mantenere un comportamento adeguato ai luoghi attraversati, ovvero a norma del cds su strade aperte alla circolazione e rispettosi di flora e fauna in ambiente naturale.

Biketrack non è responsabile per danni a cose o persone, ogni partecipante è responsabile della sua condotta del mezzo e della valutazione delle sue capacità in relazione al tracciato affrontato, affrontare passaggi tecnici “bici a mano” non è disonore, ma segno di consapevolezza…

per informazioni sulle altre attività della manifestazione visita:

http://www.meridiani.info/sacranatura/