Tour dello Janus – photo gallery e traccia GPS

  • 25
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Escursione mountain bike sulle Alpi piemontesi, a cavallo dei confini tra Francia ed Italia, un  percorso che possiamo considerare come di mountain bike in Valle di Susa, perchè anche se non completamente sviluppato nella valle, ne interessa importanti settori.

La partenza avviene da Monginevro, stazione sciistica Francese appena oltre il confine, da qui una salita sulle strade di servizio degli impianti da sci ci consente di raggiungere la dorsale montana che seguiremo per il nostro tour.

Prima tappa è la caserma dello Janus, edificata sulla sommità, a 2540mt, di questa montagna a fine 1800, struttura poi ampliata con una fortezza sotterranea nella seconda guerra mondiale, complesso della linea Maginot di cui emergono alcuni parti come le cupole corrazzate o l’accesso blindato alle viscere della montagna.

Terminata la visita al complesso e goduta la spettacolare vista a 360 gradi, ritorniamo a ritroso sulla strada della salita fino a intercettare il percorso che transita nei pressi del forte Gondrand e poi si sposta attorno al monte Gimont, panoramico tracciato che ci porta al lago dei sette colori (o Ginoux) a ridosso del confine Italiano.

Il percorso dalla zona dei forti al lago dei Sette Colori è un divertente single track con sporadiche parti più impegnative, sentiero che consente di affacciarsi come su di un balcone al bellissimo panorama circostante. Raggiunto il lago, e compiuto un ultimo strappo in salita si raggiunge una divertente discesa dal versante Italiano che ci consente poi di rientrare in Francia per terminare il nostro tour con un ultima breve ma impegnativa salita.

Percorso classificabile BC per la salita, la discesa presenta solo alcuni passaggi più tecnici ma che ne mantengono il complesso del sentiero anche del grado BC.

Rilasciamo la traccia come sola indicazione sommaria del percorso, ognuno è responsabile delle sue azioni e della sua capacità di condotta.. la montagna non sa che stai seguendo il GPS….